In questa fantastica terra in ogni periodo dell'anno è possibile trovare prelibatezze, così anche per la Santa Pasqua.

Le ricette tradizionali in questo periodo vengono riscoperte.

Il Salento, con il suo vasto e variegato territorio, offre la possibilità a tutti gli amanti della natura di godere della sua bellezza con escursioni e avventure di ogni livello e tipo: dal trekking alle escursioni in bici o in barca, dal diving alle gite in canoa, dal paracadutismo all’arrampicata sportiva.

Uno dei punti di forza di questo territorio è senz’altro la cucina…
Nella tradizione salentina non possono mancare infatti i piatti con verdure, pesce e carne passando anche per il pane. Dunque buon appetito!

Frisella Salentina tipico piatto del Salento

Frisa (friseddha): E’ un piatto semplice e fresco che da secoli non manca mai sulle tavole e…sulle spiagge. Ancora oggi l’usanza tipica vuole che sia bagnata rigorosamente con acqua del mare. La frisella è un piatto “povero” condito con olio d’oliva, sale, origano, pomodoro, ma anche tonno, peperoni, fagioli o cetrioli.

Puccia: è un tipo di pane tipico, realizzato con semola di grano duro, olio extra vergine di oliva, sale iodato, lievito madre, lunga lievitazione naturale e cotto rigorosamente su pietra come da tradizione.